Elezioni amministrative a Firenze: Dario Nardella sotto la lente d’ingrandimento degli analisti comportamentali di NeuroComScience

  • 15-03-2019
  • J V
Fig. 1

A Maggio nella città di Firenze si voterà per le elezioni amministrative. Analizziamo assieme la comunicazione non verbale dell’attuale sindaco, Dario Nardella.
Quando gruppi di persone, le popolazioni, reagiscono agli stimoli con la stessa emozione allora possiamo parlare di emozioni collettive. Secondo la teoria di Dominique Moisi si tratta di emozioni prevalenti che si insidiamo nelle popolazioni e spingono allo sviluppo, alla violenza, alla recessione, o alla quiete. Un leader politico è tale anche perché sa accendere gli animi del proprio popolo, spingendolo così verso il cambiamento di idee e azioni. Smuove le emozioni anche durante i discorsi attraverso il linguaggio verbale e non verbale.

Qual è l’impatto del comportamento non verbale del sindaco Dario Nardella?

Esistono delle tecniche e dei metodi scientifici che permettono di attribuire con precisione i significati del comportamento non verbale e possono essere utilizzati anche per misurare l’impatto della comunicazione.

Fig. 2

Durante i discorsi del sindaco Nardella si osservano frequentemente espressioni di rabbia accompagnate, a tratti, da gesti di apertura. Meno spesso si vede il sorriso e qualche volte compaiono i movimenti relativi all’apprensione e all’insicurezza.
La rabbia è un’emozione legata alla dominanza ed è visibile sia sul volto, con l’abbassamento e avvicinamenti delle sopracciglia (movimento 4 – fig. 1 e fig. 2), sia sul corpo da vari movimenti come il pugno (movimento 16), le mani ad artiglio (movimento 25 – fig. 3) ed alcune tipologie di movimenti illustratori, in particolare le bacchette (fig. 4) e gli indicatori. E’ segno della forza nella guida.

Fig. 3


Fig. 4

Queste espressioni dominanti sono talvolta accompagnate dai movimenti delle braccia in apertura e la testa lievemente inclinata che lo possono rendere più disponibile agli occhi del cittadino. Quando però i segni dominanti e affiliativi si verificano in contemporanea possono suscitare l’emozione del dubbio nel pubblico.

Fig. 5

Durante i discorsi Nardella utilizza poco il sorriso, sia quello vero che quello sociale. Si nota spesso, invece, l’emozione della paura visibile sul volto dall’avvicinamento e dall’innalzamento delle sopracciglia (Movimento 1+2+4 – fig. 5) e dallo stiramento delle labbra (movimento 20- fig. 6 e fig. 7). Quest’emozione in alcune situazioni può affiliare, ma nei discorsi pubblici tende a diminuire la dominanza del leader.

Fig. 6
Fig. 7

A volte il ritmo dei movimenti della testa e del corpo risulta lievemente sfasato rispetto a quello del parlato, e talvolta utilizza lo sfregarsi le mani. Si tratta di espressioni di insicurezza che diminuiscono l’impatto positivo.

In conclusione, un maggiore utilizzo del sorriso nei punti adeguati del discorso renderebbe la comunicazione più aperta, affiliativa e allo stesso tempo non perderebbe di dominanza.

Scarica l’approfondimento sull’analisi delle espressioni facciali e i corsi di comunicazione non verbale!

Città*

Email *

Compilando e inviando questa form si acconsente il trattamento dei dati personali (D.Lgs 196/2003)

Ho letto ed accetto i Termini e le condizioni.

 

Scopri le tecniche e i metodi di analisi della comunicazione non verbale

 

Bibliografia

Ekman, P. e Friesen, W. (1978). Facial Action Coding System: A Technique for the Measurement of Facial Movement. Consulting Psychologists Press, Palo Alto.

Hjortsjo, C. H. (1970). Man’s face and mimic language. Lund: Studentliterature.

Legisa J. (2015). Ti leggo in volto. Tecniche e metodi di analisi scientifica delle espressioni facciali. Armando Editore.

Legisa J. et al. (2015). Body Coding System. In press.

 

Sitografia

I video utilizzati per fare l’analisi del comportamento non verbale di Dario Nardella li trovate a questi link qui:

https://www.youtube.com/watch?v=YAryvnjkggo

http://www.la7.it/laria-che-tira/video/orfini-primarie-pd-zingaretti-straordinario-risultati-nel-pomeriggio-siamo-meglio-del-viminale-04-03-2019-264937

https://www.youtube.com/watch?v=U_ITkNdrPjs

https://www.youtube.com/watch?v=_De4Y2gOQyw

https://www.lanazione.it/firenze/cronaca/video/caff%C3%A8-dario-nardella-1.4305437

https://www.youtube.com/watch?v=5ocplZtuMus

 

 


Share This